martedì 24 dicembre 2013

I lucani e i regali 'New-age'

di Concetta Padula - Gli amanti della lettura restano sempre legati al vecchio caro libro cartaceo; da toccare, sfogliare per poter sentire il profumo delle pagine intrise di inchiostro.

Dovendo, però, essere al passo con i tempi non possiamo esimerci dal constatare che la tecnologia è entrata in modo dirompente nella vita di ogni individuo.

Dagli elettrodomestici ai computers, dai telefonini ai twice, dalle video-conferenze alle biblioteche digitali. E oggi, il mondo dei lettori più accaniti ha subito un forte scossone.

L'elettronica ha inserito tra i suoi prodotti un dispositivo portatile in bianco e nero che permette di scaricare , dalle case editrici all'avanguardia o che hanno aderito a tale progetto, un elevato numero di testi e di leggerli come un libro  cartaceo, sfogliando le pagine usando semplicemente la forma twice. Stiamo parlando dell'ebook reader, regalo che risulta essere una novità per questo 2013 e che anche i lucani cercano di avere sotto l'albero o nella calza della befana.

Per ascoltare la musica l'Mp3 è stato ormai superato da piccoli dispositivi incorporati nel cellulare. E... la cartolina è stata sostituita da l'E-card di auguri, cartoline interattive personalizzabili con il proprio messaggio di auguri da inviare via e-mail al destinatario.

E per i lucani più tradizionalisti? Non mancano i regali solidali che oltre a rendere felice il festeggiato riempiono il cuore di gioia per aver compiuto una buona azione.

In tempo di crisi si volge sempre più spesso lo sguardo verso coloro che versano in uno stato di grande necessità, verso i malati e verso i poveri.

0 commenti:

Posta un commento