venerdì 17 giugno 2016

Al via il Mese del Benessere Intimo

POTENZA - Nei primi giorni del Mese del Benessere Intimo una media di 400 donne al giorno hanno ricevuto la consulenza gratuita di un’ostetrica in farmacia. L’iniziativa di Corman con il patrocinio di ONDA, l’Osservatorio nazionale per la Salute della Donna, porta l’assistenza professionale in 1500 farmacie in tutta Italia. Data l’altissima richiesta, sono previsti appuntamenti anche oltre il mese di giugno fino alla prima settimana di Luglio. Per trovare la farmacia più vicina basta consultare il sito: www.ladypresteril.it. Lady Presteril è l’esclusiva linea di assorbenti ipoallergenici in 100% cotone prodotta da Corman, leader di mercato in 30 Paesi del mondo.

Da Rovereto a Barletta, da Faenza ad Alghero, grazie a Corman, più di mille italiane nei primi giorni del Mese del Benessere Intimo hanno trovato la risposta ai principali disturbi e come prevenirli. Sono donne di tutte le età, con il 29% over 50enni e il 10% under 24. Oltre il 40% ha lamentato irritazioni e bruciore, il 16% perdite, l’8% ha chiesto aiuto per gestire le conseguenze del post parto e l’11% della menopausa. Le farmacie che hanno avuto il numero maggiore di appuntamenti si trovano al Sud: fino a 39 consulenze in un farmacia di Termoli, 36 a Napoli.

L’andamento dei primi giorni conferma quanto evidenziato dalla ricerca condotta da ONDA, a dieci anni da uno studio simile. La salute è una priorità per 7 italiane su 10, ma quasi la metà delle intervistate giudica insufficiente l’assistenza ricevuta dal Servizio Sanitario Nazionale. Oggi solo il 46% delle donne è soddisfatto della gestione della propria salute contro il 70% nel 2006. Infatti, 2 intervistate su 3 vorrebbero fare di più.

0 commenti:

Posta un commento