lunedì 4 luglio 2016

Carcere di Matera, Giordano: "Annullare missioni per poliziotti penitenziari"

MATERA - “Al Provveditore dell’Amministrazione Penitenziaria della Puglia e della Basilicata, l’Ugl fa sapere che il servizio relativo al mese corrente del penitenziario di Matera prevede già uno straordinario ‘programmato’ di circa 57 ore e il personale, oltretutto, è costretto a dover eseguire circa 7 turni notturni coprendo con circa 6 unità i vari posti di servizio. Nonostante ciò, avrebbe disposto l’invio in missione ogni settimana presso il penitenziario di Taranto di 2 unità di Polizia Penitenziaria, con il rischio di aggiungere ulteriori pregiudizi all’ordine e alla sicurezza; considerato che proprio nel mese di luglio 6 unità di P.P. saranno poste in quiescenza.  Vi è di più! Durante i turni notturni gli agenti hanno la responsabilità di più reparti nonostante recentemente ci siano stati eventi critici”.
E’ quanto ha scritto ufficialmente il segretario provinciale dell’Ugl di Matera Pino Giordano per il quale, “pare altresì che il servizio programmato abbia previsto per il mese di luglio solo l’assegnazione di due riposi. Alla luce di tale situazione, l’Ugl chiede di tener conto delle suddette doglianze e, come già fatto per il penitenziario di Potenza, annullare i provvedimenti di missione  in quanto gli stessi – ha concluso Giordano - potrebbero essere causa di pregiudizio all’ordine e alla sicurezza dell’istituto, data la palese carenza di personale e i precedenti eventi critici che suggerirebbero invece un’attenzione maggiore all’esigenze di sicurezza”.

0 commenti:

Posta un commento