sabato 15 ottobre 2016

Matera, sequestrate borse contraffatte

GROTTOLE (MT) - Zaini e borse contraffatti, "messi in vendita da ambulanti di origine prevalentemente extracomunitaria" durante la Fiera dei Ss. Luca e Giuliano, sono stati posti sotto sequestro dai Cc a Grottole, in provincia di Matera. In un comunicato, il comandante della Compagnia di Matera, il maggiore Matteo Corciulo, ha evidenziato che "acquistare un prodotto con marchio contraffatto da parte di un cittadino costituisce un illecito amministrativo, punibile con la sanzione pecuniaria da cento a settemila euro".

0 commenti:

Posta un commento