martedì 29 novembre 2016

LEGA PRO. Il Matera bloccato dalla nebbia con la Juve Stabia, il Melfi vince col Monopoli

di FRANCESCO LOIACONO - Nel girone C di lega pro giornata particolare per le squadre lucane. Il Matera ha visto sospendere per nebbia sull’1-1 la gara in casa con la Juve Stabia al 38’ del primo tempo. E’ andata in vantaggio la squadra di Auteri con Iannini velocissimo di testa a sorprendere il portiere Russo. La Juve Stabia ha pareggiato per merito di Capodaglio il quale con un tiro di destro dalla lunga distanza ha superato Alastra. E’ calata a sorpresa la nebbia. L’arbitro Amoroso di Paola in provincia di Cosenza ha atteso dieci minuti sperando che la situazione migliorasse e la partita potesse riprendere ma non è stato possibile. Ora si dovrà decidere la data in cui il match sarà recuperato.

Il Melfi ha vinto per 3-2 in casa col Monopoli. Nella prima frazione di gara in gol i gialloverdi lucani. Il brasiliano Vicente con un destro da trenta metri ha battuto Pellegrino. Nella ripresa i pugliesi hanno pareggiato con lo sloveno Mavretic, conclusione da breve distanza. Ma il Melfi ha avuto la forza di riportarsi in avanti. De Vena con un tiro a parabola ha infilato Pellegrino.

La squadra di Bitetto ha triplicato grazie a Foggia, botta al volo di destro. Il Monopoli ha solo ridotto le distanze. Mavretic con un tiro rasoterra di destro. Tre punti importanti per i lucani. Sono risaliti dal penultimo al quartultimo posto a quota 14. Certamente hanno notevoli possibilità di migliorare ancora e di riuscire a salvarsi.

0 commenti:

Posta un commento