giovedì 17 novembre 2016

Trasporti, Tancredi e Giordano (Ugl) scrivono al Vice Presidente della Commissione Lavoro della Camera

ROMA - “Al Vice Presidente della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati, On. Renata Polverini (FI) chiediamo di intervenire con urgenza sul Ministero dei Trasporti, Graziano Delrio, perché la grave situazione del trasporto pubblico locale in Basilicata sia affrontata trovando gli adeguati rimedi. Non è possibile che gli autisti debbano aspettare, per vedersi riconoscere le loro giuste e Sacro Sante spettanze, oltre più di 3 mesi. Dietro a questi lavoratori ci sono famiglie e figli da mantenere”.
E’ quanto all’Onorevole hanno scritto congiuntamente il segretario regionale dell’Ugl Basilicata Giovanni Tancredi e Pino Giordano, segretario provinciale dell’Ugl Matera per i quali, “la regione Basilicata oggi si è limitata ad anticipare solo il 1° trimestre (Gennaio-Marzo 2016) con  le imprese che sono in stato di attesa pagamento ancora per il 2° e 3° trimestre oltre, ai contributi dei Servizi Urbani + addendum. Questo – proseguono i segretari - si è verificato perchè la governance politica lucana non si è minimamente preoccupata nei tempi opportuni di prevedere ed approvare l'assestamento di Bilancio Regionale. Chiediamo all’On. Polverini di intervenire assolutamente su tale questione, l’Ugl denunzia una situazione di grave crisi che  stà comportando il mancato pagamento delle mensilità da settembre agli oltre mille dipendenti auto tranvieri con il forte rischio che possa avvenire il blocco delle attività legate al trasporto pubblico urbano ed extra urbano in Basilicata. Gravissima è la mancata corresponsione alle imprese esercenti delle spettanze per i servizi trasporstici assicurati, oltre che una serie di altre inadempienze che si rifletterebbero negativamente sulla organizzazione e gestione dei servizi del trasporto pubblico locale. Siamo messi molto male in Basilicata, il futuro non è roseo e se non ci saranno provvedimenti entro i primi di Dicembre p.v. all'assegnazione dei contributi che spettano, potrebbe registrarsi la paralisi delle attività. Per questo – concludono Giordano e Tancredi - l’auspicio Ugl è che con l’intervento dell’On. Polverini, il Ministro possa guardare con attenzione ed impegno al settore del trasporto pubblico locale in Basilicata  e si possa assicurare certezze alle imprese concessionarie, condizioni di salvaguardia e diritti ai lavoratori, servizi con standard di qualità agli utenti”.

0 commenti:

Posta un commento