sabato 17 dicembre 2016

Fials interviene sulla paralisi del funzionamenti del CUG del San Carlo

POTENZA - La Segreteria Provinciale Fials, interviene sulla “paralisi” del CUG del San Carlo l'organismo che ha compiti propositivi, consultivi e di verifica ai sensi delle vigenti disposizioni di legge.

Il Comitato Unico di Garanzia  - ribadisce Costanzo Giuseppe Segretario Provinciale- per le pari opportunità, “CUG” dell'Azienda O. San Carlo di Potenza evidenzia un'assenza che impatta negativamente  sulla valorizzazione del benessere lavorativo e  sulle discriminazioni lavorative.
Costanzo afferma,  che il CUG dovrebbe operare in stretto raccordo con il vertice amministrativo dell'azienda sanitaria e appare, del tutto chiaro, che se i compiti istituzionali non vengono esperiti in temi, quali la flessibilità e orario di lavoro, part -  time, congedi, formazione, ecc.,  all'organismo suddetto nulla è garantito in termini di partecipazione, di consultazione e verifica.

Quindi, non funzionando  - conclude Costanzo- il CUG, dell'A.O. Regionale San Carlo di Potenza, evidente è il disinteresse a tematiche improntate al benessere organizzativo e ad ogni forma di discriminazione nell'ambiente di lavoro.

Nonostante le richieste di verifica  rivolte alla Direzione Strategica le risposte non arrivano si chiede, quindi, la ripartenza del  CUG. 

0 commenti:

Posta un commento