giovedì 8 dicembre 2016

I Teatri Uniti di Basilicata a Francavilla

FRANCAVILLA IN SINNI - Sabato 10 dicembre ci sarà la conferenza stampa di presentazione della stagione di Teatri Uniti di Basilicata, il consorzio che riunisce varie realtà che in Basilicata si occupano di teatro, arte e musica.

Una della novità di questa stagione è la nuova collaborazione con il circolo ARCI FrancaViva di Francavilla in Sinni, che porterà sul palco del Columbia Cineteatro il teatro d’autore.

Quaranta titoli e cento repliche in programma, tredici i comuni coinvolti. Con questi numeri il TUB apre la Stagione Teatrale 2016-2017, dal titolo “Il teatro liberi d’interpretare” realizzata con il sostegno del Mibact, della Regione Basilicata e dei Comuni che la ospitano: Potenza, Matera, Aliano, Avigliano, Bella, Francavilla in Sinni, Melfi, Moliterno, Montalbano Jonico, Montescaglioso, Nova Siri, Oppido Lucano, Satriano e Venosa. Una rete di collaborazioni e sinergie che continua a crescere e che ha permesso di portare il teatro nelle piccole comunità della regione, per renderlo un riferimento culturale e un’occasione di partecipazione popolare a servizio della collettività.

A Francavilla il primo spettacolo sarà lunedì 9 gennaio con la musica di Michele Piovani, pianista, compositore e direttore d'orchestra, che ha vinto il Premio Oscar per le musiche del film "La vita è bella".

Tantissimi i linguaggi che andranno in scena nei diversi teatri: si parte con i grandi classici, passando per la commedia napoletana e per il teatro del Sacro fino ad arrivare alla consolidata rassegna dedicata ai più piccoli.

Una proposta vasta per riuscire a soddisfare l’eterogeneità delle preferenze del pubblico che segue in tutta la regione Teatri Uniti Basilicata.

Il consorzio si presenta, quindi, nel panorama teatrale italiano come un organismo di distribuzione, promozione e formazione del pubblico per le attività teatrali, riconosciuto dal ministero Per i Beni e le Attività Culturali.

La campagna abbonamenti è ufficialmente iniziata.

Per tutte le tariffe e i pacchetti www.teatriunitidibasilicata.it

0 commenti:

Posta un commento