martedì 20 dicembre 2016

LEGA PRO. Il Matera vince 6-0 il derby lucano in casa col Melfi ed è primo in classifica

di FRANCESCO LOIACONO - Nel girone C di lega pro giornata eccellente per il Matera, non buona per il Melfi. I blu della città dei sassi hanno vinto per 6-0 in casa il derby lucano. Sono primi in classifica a 39 punti, avendo raggiunto il Lecce nella corsa verso la promozione in B. Inoltre possono fregiarsi del titolo di campione di inverno poiché hanno vinto per 3-0 qualche settimana fa lo scontro diretto a Lecce, sopravanzando per il momento così i salentini.

Nel primo tempo il Matera è passato in vantaggio con Negro il quale di testa ha sorpreso il portiere Gragnaniello. La squadra di Auteri ha raddoppiato per merito di Carretta che con un tiro di destro da trenta metri ha mandato il pallone in rete. Terza rete ad opera di Strambelli, grande conclusione di sinistro da fuori area. I blu della città dei sassi sono andati in gol per la quarta volta con Negro su rigore concesso per un fallo di De Giosa sullo stesso attaccante.

Nella ripresa la quarta realizzazione. Carretta con un tocco di destro ha fatto gioire i tifosi. I calciatori di Auteri non si sono fermati. Naturale conseguenza di questo il sesto sigillo. Stavolta è stata una autorete di Foggia che nel tentativo di anticipare Armellino ha involontariamente battuto il suo compagno di squadra Gragnaniello.

Successo importante per il Matera che si conferma in un grandissimo momento. Gioca in modo abbastanza convincente e concreto. Ha le carte in regola per giocarsi fino in fondo il salto di categoria. Il Melfi è penultimo a 17 punti. Una partita da dimenticare al più presto per la squadra di Bitetto che però può riprendersi presto e ottenere la salvezza.

0 commenti:

Posta un commento