martedì 27 dicembre 2016

Mongol Rally, al via mostra a Matera

POTENZA - «Il settimo giorno è il giorno più lungo del nostro viaggio, l'arrivo a Ulan Bator! Non per lunghezza né tanto meno per la difficoltà del percorso (per la prima volta è tutto asfalto), ma perché ogni chilometro che percorriamo porta con sé la fatica di tutti i chilometri percorsi per essere qui dove siamo».
Con queste parole il 7 settembre 2016 il team lucano "Tre Uomini & Una Panda", che ha partecipato alla 14° edizione del Mongol Rally, annunciava gli ultimi chilometri che mancavano al traguardo della lunga avventura.

Dopo circa due mesi e mezzo passati ad analizzare e metabolizzare le tante emozioni vissute, i membri del team, Francesco, Pietro ed Emiliano, ci offrono frammenti di un viaggio insolito, che li ha condotti in terre lontane, tra imprevisti e contrattempi, immersi nella natura selvaggia ed intatta a contatto con gente semplice ed ospitale, in una mostra dedicata al Mongol Rally che si terrà a Matera presso lo Studio Arti Visive in via delle Beccherie n. 41, dal 27 dicembre 2016 all'8 gennaio 2017. Saranno esposti gli oggetti protagonisti del viaggio, i cimeli della famosa “Pandarella”, gli scatti più significativi del fotografo ufficiale del Mongol Rally, il londinese Sam Lees, e l'opera d’arte, realizzata dall'artista Domenico Dell'Osso, che ha accompagnato il team nei 15.000 km percorsi. L’opera sarà messa all'asta ed il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Con questa iniziativa, che ha lo scopo di comunicare e condividere le emozioni di una straordinaria avventura con le numerosissime persone che l'hanno supportata, prosegue l'attività dello Studio Arti Visive nel campo della promozione artistica e culturale con un'attenzione particolare a quanto accade nella realtà locale.

Inaugurazione martedì 27 Dicembre alle ore 19.30, con la presentazione in anteprima del videoclip ufficiale del viaggio.

La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 18.30 alle 21.00.
Per saperne di più:
www.facebook.com/BasilicataMongolRally2016
www.facebook.com/artivisivegallery

0 commenti:

Posta un commento