martedì 6 dicembre 2016

Lega Pro, Girone C: il Matera vince a Lecce, il Melfi supera in casa il Messina

di FRANCESCO LOIACONO - Turno molto positivo per le squadre lucane del girone C di lega pro. Il Matera ha vinto 3-0 a Lecce. Grande impresa dei blu della città dei sassi sul campo della ex solitaria capolista. Nel primo tempo i pugliesi insidiosi. Un tiro di Torromino ha trovato la valida opposizione del portiere Alastra. Il Matera è passato in vantaggio con Negro il quale con un tiro di destro ha sorpreso il portiere Gomis. La squadra di Auteri ha raddoppiato per merito di Armellino, rapidissimo con una conclusione dalla lunga distanza a superare il numero uno dei salentini.

Nel secondo tempo Lecce arrembante. Una botta di sinistro di Lepore è terminata alta. Il Matera è andato in gol per la terza volta. Strambelli con un colpo di destro da trenta metri ha mandato il pallone in rete. Inoltre Louzada ha centrato la traversa. Successo importante per la squadra di Auteri che ora è a soli tre punti dai giallorossi salentini, in piena corsa verso la promozione in B. Il Melfi ha superato in casa per 3-0 il Messina. Prima fase della gara. La squadra di Bitetto si è portata in avanti. Foggia con un tocco rasoterra di destro ha battuto il portiere Russo. Replica dei siciliani. Un destro di Pozzebon è stato intercettato bene dal portiere Gragnaniello. Nella ripresa il Melfi ha raddoppiato. Ancora Foggia stavolta di testa ha fatto gioire i suoi tifosi. De Vena invece ha lambito la traversa. Il Messina è rimasto in inferiorità numerica. Maccarone si è fatto espellere per una gomitata a De Vena. I gialloverdi hanno realizzato il terzo gol. Grea col sinistro. I siciliani addirittura sono restati in nove per l’espulsione di Akrapovic per un duro fallo su Esposito.

Il Melfi ha 17 punti. E’ fuori dalla zona play out, può ancora salvarsi.

0 commenti:

Posta un commento