martedì 24 gennaio 2017

LEGA PRO. Il Matera vince a Cosenza e il Melfi perde a Lecce

di FRANCESCO LOIACONO - Giornata parzialmente positiva per le squadre lucane del girone C di lega pro. Il Matera ha vinto per 3-2 a Cosenza. Tre punti di grande valore per la squadra di Auteri che è prima a 46 punti insieme al Lecce nella corsa verso la promozione in B. Nel primo tempo i calabresi sfortunati. Un tiro di Ranieri ha centrato la traversa. Il Matera ha replicato. Un destro di Strambelli ha sfiorato il palo. Il Cosenza è passato in vantaggio con Caccetta il quale con un tocco di sinistro ha sorpreso il portiere Bifulco.Statella di testa non ha inquadrato la porta dei lucani. Il Matera ha pareggiato per merito di Negro, velocissimo di destro a superare il portiere Perina.

Nel secondo tempo i calabresi si sono riportati in avanti grazie a Baclet con un forte colpo col sinistro. Il Matera ha pareggiato. Mattera con una conclusione ravvicinata di destro ha infilato Perina. Lucani protagonisti. Casoli al volo, Perina ha respinto con le mani. Il Matera è passato in vantaggio con Negro, abilissimo con un perentorio tiro di sinistro a mandare il pallone in rete. La squadra di Auteri può giocarsi fino in fondo il salto di categoria.

Il Melfi ha perso per 3-1 a Lecce. Buona nonostante tutto la gara della squadra di Bitetto. Prima fase di gara. I salentini sono andati in gol. Doumbia col sinistro non ha dato scampo al portiere Gragnaniello. La squadra di Padalino ha raddoppiato. Caturano con un tocco al volo ha superato il numero uno dei gialloverdi. Il Melfi ha ridotto le distanze. Foggia di destro ha trafitto il portiere Bleve.

Nella ripresa il terzo gol del Lecce. Mancosu col sinistro ha infilato Gragnaniello. Niente di compromesso però per il Melfi che è penultimo a 17 punti, ma ha speranze di riuscire a salvarsi.

0 commenti:

Posta un commento