lunedì 6 marzo 2017

Istat, Fitto: "Italia paese per vecchi"

POTENZA - Dichiarazione del leader di Direzione Italia, Raffaele Fitto, che sulla sua pagina Facebook ha commentato i dati relativi al crollo delle nascite. "L’Italia è un Paese per vecchi: non nascono più bambini (nel 2016 -2,4%) e quasi 1 italiano su 4 ha più di 65 anni.
I dati Istat relativi al calo demografico mettono i brividi e sono la conseguenza di politiche sociali che non invogliano i giovani nel creare nuove famiglie.

Lavoro precario, pressione fiscale altissima, zero servizi socio-assistenziali alla gravidanza e alla maternità, pochissime misure che favoriscono le donne lavoratrici fanno diventare “avere un figlio” non una gioia  ma un problema.

Per invertire la rotta occorrono politiche del lavoro e sociali a sostegno delle nuove generazioni. Dove c’è sviluppo c’è crescita", conclude Fitto.

0 commenti:

Posta un commento