mercoledì 8 marzo 2017

LEGA PRO, SERIE D. Il Potenza vince ad Agropoli e il Rionero perde col Cynthia Genzano

di FRANCESCO LOIACONO - Turno quasi soddisfacente per le squadre lucane del girone C di lega pro. Il Potenza ha vinto per 1-0 ad Agropoli. Nel primo tempo i campani insidiosi. Un tiro di D’Avella ha centrato la traversa. I lucani in contropiede. Una botta di destro di Lionetti è stata respinta con le mani dal portiere Cotticelli. Nel secondo tempo l’Agropoli arrembante. Un cross a rientrare di Tiboni è stato ribattuto sulla linea dal difensore Cacciotti. L’attaccante ci ha riprovato, ma ha sfiorato il palo. I campani sono rimasti in dieci. Bernardini si è fatto espellere per un brutto fallo su Guaita. Il Potenza è passato in vantaggio con Todino su rigore concesso per un fallo di Fiorillo su Forgione. E’ stato annullato un gol ai campani realizzato di testa da Cherillo per fuorigioco. Il Potenza è undicesimo a 32 punti.

Il Vultur Rionero ha perso per 2-1 in casa contro il Cynthia Genzano. Nella ripresa sono andati in gol i laziali con Bertoldi su rigore dato per un fallo di Natiello su Menestrina. La squadra di Sosa ha pareggio con una autorete di Porfiri il quale per cercare di anticipare Cristaldi ha involontariamente sorpreso il proprio portiere Scarsella. Il Cynthia Genzano è tornato in vantaggio con Mastrantonio che di testa ha battuto il portiere Landi. Un brutto passo falso per il Rionero a sorpresa poiché i laziali prima di questa partita erano ultimi in classifica da soli. I bianconeri lucani sono undicesimi a 32 punti.

Il Francavilla in Sinni ha pareggiato 0-0 a Ciampino. Nel primo tempo i laziali protagonisti. Un destro di Blandino ha sfiorato la traversa. I sinnici in azione di rimessa. Un sinistro di Marino è finito di un soffio a lato. Il Ciampino è rimasto in inferiorità numerica. Carnevali ha dovuto lasciare il campo per un duro intervento su Marino. Nel secondo tempo i lucani di Lazic sono andati vicini alla vittoria con Masini il cui colpo di testa è stato neutralizzato dal portiere Sottoriva. Il Francavilla in Sinni è decimo a 33 punti. Il Picerno ha vinto per 2-0 in casa contro il Manfredonia. Nella prima fase di gara i lucani in rete con Lolaico che con un destro a rientrare ha infilato il portiere Loliva. Nella ripresa la squadra di Arleo ha raddoppiato con Blandi, pallonetto di sinistro. Il Picerno è settimo a quota 35, può salvarsi.

0 commenti:

Posta un commento