venerdì 28 aprile 2017

'La Storia nel Mito' di Leucippo, 25 realtà unite per la due giorni a Metaponto

POTENZA - “La Storia nel Mito” per festeggiare il primo maggio e dare visibilità alle bellezze e alle realtà del territorio: è la proposta di Leucippo che, con il patrocinio del Comune di Bernalda e in collaborazione con numerose associazioni locali, organizza la terza edizione dell'evento, in programma domenica 30 aprile e lunedì 1 maggio sul lungomare di Metaponto. La prima giornata vedrà protagonista, accanto agli 'Operatori turistici di Metaponto', l'associazione 'Lucania 131' che, oltre ad allestire una fiera eno-gastronomica aperta dal mattino anche lunedì, realizzerà un casting per la selezione dei protagonisti di uno spot.

L'appuntamento è in Piazza Alessidamo dove la giuria, composta dalle attrici Anna Rita Del Piano e Cinzia Clemente e dagli attori Giuseppe Ranoia e Pietro Manigrasso, sarà affiancata dalla produzione di 'Mediterraneo Cinematografica'. Nella stessa location, l'azienda Mastrangelo e Fattorie Zuccarella illustreranno due eccellenze del settore agricolo lucano, rispettivamente il vino e la fragola Candonga. La buona tavola tornerà nella giornata successiva grazie al portale internazionale Godebo.com, che organizza un cooking show con degustazione: gli chef della Federazione Italiana Cuochi prepareranno ricette gourmet e sveleranno i segreti dell’alta cucina. Piatto simbolo dell'intera manifestazione sarà il panino col polpo. A partire da domenica 30 aprile, inoltre, sarà presente sul lungomare di Metaponto anche la Proloco Teana che metterà in mostra le maschere antropologiche lucane. In serata, la chiusura in musica sarà affidata a 'Celentano lucano e Gaio il calzolaio' che proporrà cover del famoso 'molleggiato' e di Mina, e al folk-rock della band lucana 'Dirrupa Sound e Radio Lausberg'.

Numerosi i protagonisti del primo maggio, che inizierà alle ore 11 e si concluderà in serata con vari concerti, a partire dai 'Terraross', suonatori e menestrelli della Bassa Murgia, per finire alla tribute band 'Jova Club' – proposti da Lucano Amaro Eventi - passando per il quartetto swing e dixieland BasiliJazz Ensemble, che anticiperà l'omonimo festival. Saranno presenti anche le due Proloco del territorio – Bernalda e Metaponto; la prima organizzerà il corteo storico 'Terra Bernaudi', la seconda proietterà un video sulla fondazione dell'antica colonia greca e sulla riforma agraria degli anni '50. Il CEA Bernalda-Metaponto proporrà due escursioni guidate: in mattinata (ore 8.30) si visiterà il Lago Salinella, mentre nel pomeriggio (ore 16) i partecipanti verranno condotti alla scoperta delle Tavole Palatine, della vicina Necropoli e del Castello di Torremare. Sulla Spiaggia degli Dei si disputerà il Torneo di beach soccer organizzato dalla Asd Pandora di Marconia, mentre nella Piazzetta della Meridiana, le Ma.Be.M. proporranno attività ricreative per le famiglie, che potranno anche godere del mini club per i piccoli allestito da Cocorito Animation, degli spettacoli di arte di strada di Kalura Meridionalismo e dei laboratori di arti circensi Open Circus Lab a cura dell'associazione Krikka e del Metaponto Beach Festival.

In programma anche la presentazione di un volume che raccoglie acquerelli dei 131 comuni lucani, pubblicato dalla casa editrice pisticcese Menabò. Tra le associazioni partecipanti, anche 'Io Amo Metaponto', 'Fidas' e 'New Age'. Come da tradizione, “La Storia nel Mito” si chiuderà con la danza del fuoco degli 'Akelarre', un vero e proprio 'rito della purificazione' voluto dall'associazione Leucippo che, sempre nella seconda giornata, assegnerà l'omonimo premio all'attore bernaldese Michele Russo.

0 commenti:

Posta un commento