martedì 30 maggio 2017

La Basilicata protagonista al congresso nazionale della Fai Cisl

POTENZA - Vincenzo Cavallo, Antonio Lapadula e Roberto Dolce sono stati eletti nel consiglio nazionale della Fai Cisl nel corso dei lavori del congresso nazionale che si è tenuto nei giorni scorsi a Riccione e che ha riconfermato all’unanimità Luigi Sbarra al timone della federazione. Cavallo e Lapadula entrano anche nell’esecutivo nazionale.

È la prima volta che due lucani figurano in questo importante organismo. E a testimonianza della centralità acquisita dalla Basilicata, il segretario Sbarra tornerà in Basilicata il 15 giugno, più precisamente a Matera, per partecipare al consiglio generale della federazione lucana.

“Viene riconosciuta - commenta il segretario generale della Fai Cisl Basilicata, Vincenzo Cavallo - l’importanza di una regione come la Basilicata che nel comparto agroalimentare rappresenta una felice sintesi tra recupero delle tradizioni e innovazione. La Basilicata - conclude Cavallo - non è più cenerentola del Sud, ma punta avanzata di un’agricoltura che, grazie al protagonismo e all’entusiasmo di tanti giovani, guarda al futuro con rinnovata fiducia”.

0 commenti:

Posta un commento