mercoledì 31 maggio 2017

Pmc, Fim Cisl vince anche elezioni Rls e si conferma leader azienda indotto Fca

MELFI – Con il 75 per cento dei voti la Fim Cisl si conferma prima sigla sindacale alla Pmc di Melfi, azienda dell'indotto Fca, anche nelle elezioni dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza assicurandosi l'elezione di un Rls. Il sindacato metalmeccanico della Cisl bissa così il risultato ottenuto ad aprile nelle elezioni per il rinnovo della Rsa quando con il 70 per cento dei voti ottenne due delegati su tre.

“Le votazioni della Rsa di un mese fa e quelle di oggi della Rls – commenta il segretario generale della Fim Cisl Basilicata, Gerardo Evangelista – confermano che la Fim Cisl è ampiamente il primo sindacato in una delle aziende più importanti dell'indotto Fca”.

Il sindacalista ringrazia Sebastiano Valiante, componente della segreteria regionale, “per lo strepitoso consenso ottenuto” e ringrazia i lavoratori che “con il loro voto hanno ridato fiducia alla Fim”.

0 commenti:

Posta un commento