mercoledì 12 luglio 2017

Alla materana Vincenza Palmieri il premio internazionale 'Capitolino d’Oro'

MATERA - Ieri, presso la sede della Casa dell'Aviatore a Roma, il Presidente INPEF Vincenza Palmieri ha ricevuto il Premio Internazionale “Capitolino d’Oro”, il prestigioso riconoscimento che ogni anno la "Norman Academy" conferisce a personalità che si siano distinte nei campi della cultura, della politica, delle scienze, delle arti e della solidarietà sociale e in ruoli istituzionali civili in favore della comunità.

La cerimonia, che si è svolta alla presenza del Senato accademico composto da eminenti esponenti del mondo religioso, professionale, scientifico, imprenditoriale, diplomatico e culturale – tra cui il Duca Riccardo Giordani di Willemburg, il Generale Stefano Murace, il Cavaliere Dott. Vincenzo Cortese – è stata coordinata dalla giornalista, Senatore Accademico della Norman Academy, ​Paola Zanoni, che ha introdotto il Presidente Palmieri, premiata per la sua attività etica, scientifica e professionale nell’ambito dei diritti umani e dei bambini, per il lavoro di aiuto concreto in favore dei minori e delle famiglie in difficoltà e in particolare per la sua ​nota battaglia contro l’abuso diagnostico, attraverso il Programma Vivere Senza Psicofarmaci​, senza dimenticare i progetti umanitari e i percorsi di formazione portati avanti su tali tematiche dall’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare da lei fondato e presieduto.​ Una giornata ed un riconoscimento a cui certamente farà seguito un rinnovato impegno.

0 commenti:

Posta un commento