domenica 2 luglio 2017

'Appunti d’Arte', inaugurata mostra in ipogeo Sassi di Matera


MATERA - È stato inaugurato sabato 1 luglio a Matera, il percorso espositivo “Appunti d’Arte” che propone le opere pittoriche di Giovanni Maranghi, e “…rame, terra, fuoco…” con le realizzazioni di Paolo Staccioli negli ambienti dei Giardini di Sant’Agostino (in via D’Addozio, di fianco la omonima chiesa, nel Sasso Barisano). La mostra, che potrà essere visitata tutti i giorni dalla ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 24, resterà aperta fino al 3 settembre. Il costo del biglietto di ingresso è di euro 5,00 fino alle ore 18; euro 12,00 per la serata.

L’allestimento rientra, quale primo evento, nel programma “Le Città di Pietra – Matera Estate 2017” organizzato dalla cooperativa sociale Easy Work nel “contenitore culturale” dei Giardini di Sant’Agostino, un ambiente incastonato nel cuore degli antichi rioni Sassi, il cui nucleo originario risale al X-XI secolo, quale contenitore di eventi suggestivo quanto unico (vedi scheda in allegato).

Si tratta di ambienti di interesse storico culturale e di un giardino con essenze tipiche del territorio e del bacino mediterraneo che la cooperativa sociale Easy Work gestisce, con l’importante e fondamentale supporto della Sovraintendenza Archeologica Belle arti e Paesaggio della Basilicata, con il fine di raccontare le tradizioni e la cultura di un territorio unico nel suo tessuto urbanistico e paesaggistico si mescolano alla volontà di aprirsi ad ogni forma di arte ed espressione accogliendo nel suo grembo culture diverse.

Al vernissage, oltre i due artisti (note e biografie nell’altra scheda in allegato), sono intervenuti Emanuele Coretti, Tommaso Bradascio e Lorenzo Antinora, curatori dell’allestimento nell’ambito del cartellone “Le Città di Pietra – Matera Estate 2017”, un programma di eventi che racchiude varie espressioni artistiche: dalla pittura alla scultura, dalla musica al teatro, dalla cultura al recupero delle tradizioni anche enogastronomiche.

Per informazioni e contatti: 338.5009645, 333.6633500; mail: info@lecittadipietra.it

0 commenti:

Posta un commento