giovedì 27 luglio 2017

La Russia tentò di spiare Macron

PARIGI - Alcuni agenti dell'intelligence russa hanno cercato di hackerare l'account Facebook di En Marche!, il partito del presidente Emmanuel Macron, durante l'ultima campagna presidenziale. Lo rivelano fonti parlamentari statunitensi, secondo le quali sarebbero stati creati più di venti account per spiare il profilo del candidato all'Eliseo.

0 commenti:

Posta un commento