lunedì 31 luglio 2017

Rionero due giorni di cinema e musica. Fabio Concato ospite della serata finale

RIONERO IN VULTURE - Dal 19 al 20 agosto Palazzo G. Fortunato di Rionero in Vulture ospiterà la XIX edizione del Vulcanica Live Festival. Una intensa due giorni di musica, cinema e laboratori caratterizzeranno la storica rassegna affermatasi negli anni come uno degli eventi di punta dell’estate lucana. Organizzato fin dal 1999 dall’Associazione Culturale Vulcanica il festival di Rionero proporrà anche per il 2017 un programma diversificato e di qualità che ne è il marchio di fabbrica e che negli anni non solo ha portato in Basilicata artisti quali John Scofield, Stefano Bollani, Giovanni Allevi, Einaudi e Nicola Piovani, ma anche saputo dare spazio ad autori e gruppi indipendenti della scena lucana ed italiana.

La prima giornata della manifestazione, si aprirà alle 19 con la proiezione del film "The Prince of Venusia" dell'artista Silvio Giordano, incentrato sugli ultimi giorni di vita del principe Carlo Gesualdo. A seguire, le esibizioni di Davide Brienza, musicista lucano connotato da una forte attitudine rock attenta alle problematiche sociali, e dalle 22 del cantautore pugliese Vincenzo Maggiore, che dopo aver aperto i concerti di artisti del calibro di Max Gazzè, Nomadi e Samuele Bersani arriva sul palco del Vulcanica per presentare il suo primo album "Via di fuga. Il Maestro Fabio Concato e la sua inconfondibile voce saranno invece i protagonisti della seconda serata del festival, il 20 Agosto a partire dalle 21:00. Il cantautore milanese approderà a Rionero accompagnato dal Paolo Di Sabatino trio per esibirsi in una particolarissima rivisitazione, in una intrigante e raffinata chiave jazz, dei suoi più grandi successi.

0 commenti:

Posta un commento