mercoledì 30 agosto 2017

Matera, Ugl: "Nuovi responsabili Ugl Sanità e Medici"

MATERA - I segretari nazionali dell’Ugl Sanità e Medici, Francesco Patrociello e Pierluigi Franco, su indicazione di Pino Giordano, segretario provinciale Ugl Matera, hanno designato il sig. Giovanni Sciannarella, Commissario Segreteria Provinciale Ugl Sanità di Matera e il dott. Angelo Fracchiolla, Commissario Segreteria Provinciale Ugl Medici di Matera.
Ne dà notizia lo stesso segretario Ugl di Matera, Giordano per il quale, “l’ingresso di Sciannarella e Fracchiolla nella nostra o.s. è un rafforzamento forte per tutti i lavoratori Sanità e del comparto medici a 360° sulle principali problematiche del settore. Ora si metteranno in moto tutte le attività che il sindacato dovrà promuovere sul territorio, per far sentire la presenza delle Federazioni e rilanciare attività e servizi che i lavoratori in questi periodi non ne hanno avuto possibilità e sono sati abbandonati alle mille difficoltà che quotidianamente incontrano nel loro lavoro. I due commissari, per la provincia di Matera, sarà forte occasione di confronto indispensabile sia per analizzare da vicino le difficoltà e le problematiche vissute dal personale sanitario e medico nelle strutture in cui operano sia, per far sì che la nostra azione in favore dei lavoratori sia proficua e rispondente alle loro necessità per una Sanità migliore e a portata di tutti”.

“E’  nostra chiara e ferma intenzione, – hanno esordito Fracchiolla e Sciannarella – raggiungere ora tutte le strutture sanitarie dislocate sul territorio e promuovere la crescita della nostra sigla attraverso azioni concrete e mirate sempre a tutela dei diritti dei lavoratori. L’Ugl, nella consapevolezza della necessità di partecipare attivamente ad una revisione del ‘pensiero politico’ del Governo ha ritenuto e, ritiene, di affrontare da subito le cocenti problematiche che oggi affliggono la sanità, attraverso la partecipazione attiva di persone nuove che quotidianamente, sono impegnate nelle corsie medico/ospedaliere. L’Ugl – ha concluso Giordano – ritiene con l’individuazione di Fracchiolla e Sciannarella  che, la partecipazione attiva dei lavoratori, sicuramente porterà a cambiamenti positivi nell’ambito della sanità di cui sia l’intero territorio materano che la Basilicata oggi ne hanno tanto bisogno”.

0 commenti:

Posta un commento