mercoledì 20 settembre 2017

Anche a Matera 'Distinguished Gentleman's Ride'

MATERA - Per la prima volta anche Matera ha il suo DGR, evento mondiale e benefico per la ricerca e la prevenzione del cancro alla prostata e per la tutela della salute mentale dell’uomo.

IL 24 SETTEMBRE 2017, DECINE DI MIGLIAIA DI DISTINTI SIGNORI IN CENTINAIA DI CITTÀ SPARSE PER IL MONDO INDOSSERANNO LA CRAVATTA, ARRICCERANNO I BAFFI, STIRERANNO I PROPRI TWEED E INFORCHERANNO LE PROPRIE MOTOCICLETTE CLASSICHE E D'EPOCA PER RACCOGLIERE FONDI E SENSIBILIZZARE SULL'ANDROLOGIA, IN PARTICOLARE LA RICERCA SUL CANCRO ALLA PROSTATA E LA PREVENZIONE DEL SUICIDIO.

Il Distinguished Gentleman's Ride è stato fondato a Sidney, in Australia, da Mark Hawwa. È stato ispirato da una foto di Don Draper, protagonista di Mad Men, a cavallo di una moto classica con addosso il suo abito migliore. Mark decise che un giro in moto a tema sarebbe stato un ottimo modo per combattere lo stereotipo, spesso negativo, dei motociclisti e, allo stesso tempo, per connettere le comunità motociclistiche esclusive.

Il successo ottenuto nella prima manifestazione nel 2012, in cui si radunarono ben oltre 2.500 motociclisti in 64 città, ha incoraggiato il fondatore a prendere in considerazione il modo in cui avrebbe potuto essere utilizzato a sostegno di una buona causa. Nei tre anni a seguire, infatti, furono raccolti e donati oltre 4mln di dollari per la ricerca sul cancro alla prostata.

Per via della tragedia della perdita di un partecipante a causa della depressione, il 2016 vedrà un cambiamento riguardo gli obiettivi in ambito di  salute. Attualmente, il finanziamento dei programmi di suicidio è uno degli obiettivi del DGR, oltre alla ricerca sul cancro alla prostata attraverso il nostro nuovo partner no profit ufficiale, la Movember Foundation, e il supporto dei nostri sponsor, Triumph Motorcycles e Zenith Watches.

Tutti i fondi vengono investiti dai nostri partner quali la Movember Foundation, la più grande organizzazione di andrologia del Mondo.

Dopo il raduno che si terrà in Piazza Vittorio Veneto alle ore 9.30 , i partecipanti in sella alle proprie moto si appresteranno ad affrontare un tour della città, capitanati da una guida che mostrerà loro la strada assicurandosi che le normative comportamentali del DGR vengano rispettate in ogni momento.
Il raduno si concluderà nel suo punto di partenza, ad effettuata premiazione per alcune peculiarità che potrebbero aver distinto i partecipanti durante l’intera manifestazione.

(Eustachio Coretti)

0 commenti:

Posta un commento