mercoledì 6 settembre 2017

Vittoria Iannocone: 'Il Festival di Sanremo è il mio grande sogno'"

di REDAZIONE - Giovane e intraprendente Vittoria Iannacone, è la nuova rivelazione della musica pop italiana. Nelle radio è disponibile il suo nuovo singolo ''Al centro''. La canzone vanta di nuove collaborazioni importanti, tra cui autori del calibro di Marco Colavecchio, Andrea Amati e Fabio Vaccaro.

Gli arrangiamenti e la produzione sono a cura dello stesso Colavecchio, attuale produttore che porta alla nascita di una nuova storia discografica di Vittoria Iannacone, un percorso artistico dove Marco, oltre che a scrivere e produrre, coinvolge grandi autori come Marco Ciappelli, Andrea Amati, Elena Moriggia , Pio Stefanini e molti altri, mettendo su un progetto discografico solido.

L’artista molisana adesso è in tour con Paolo Vallesi dove, oltre a duettare con l’artista  il brano portato a Sanremo 2017 in duetto con Amara dal titolo “Pace”, canta durante i suoi concerti il suo brano “Al centro”, brano dal sapore pop dance, con sonorità estive, trattando un argomento di tutti i giorni, storie d’amore che si sgretolano con il tempo causa di varie situazioni. La chiave del brano però è rivisitata in maniera più fresca ​e ​meno drammatica, dando così una giusta importanza al significato ma con una lettura musicale più attuale​.​

Una ragazza determinata e dalle idee chiare, Vittoria ci racconta il suo percorso nel mondo della musica.
''Sono a lavoro sul mio disco e sulle varie proposte artistiche da valutare. Non ci si può prefissare  su un progetto in particolare. Bisogna lavorare molto e con costanza per ottenere risultati.

Un palco importante dove ti piacerebbe esibirti?
Un palco a cui ogni cantante italiano aspira è sicuramente quello del Festival di Sanremo: è il sogno nel cassetto che porto con me da sempre. Poi, a seguire, ci sono l'Eurovision e molti altri festival. Sono palchi che mi auguro di poter toccare, ma per ora, lavoriamo incrociando tutto e mettendoci tutto l impegno possibile''.

0 commenti:

Posta un commento