sabato 28 ottobre 2017

D'Alema: "Il Rosatellum? Una pessima legge elettorale che inganna gli elettori"

ROMA - "Gentiloni è stato profondamente ridimensionato come statista, è diventato, come Renzi, ufficialmente un bugiardo, per la questione di fiducia che ha detto non avrebbe mai messo" ha dichiarato Massimo D'Alema in un'intervista a Radio Capital.

"Un effetto collaterale voluto di Renzi che svela la sua carica distruttiva perché Renzi per sopravvivere deve divorare i suoi collaboratori. Il Rosatellum penso si tratti di una pessima legge elettorale che inganna gli elettori, nei collegi ci sono ammucchiate, perché gli accordi nei collegi non prevedono coalizioni di governo. Siamo di fronte al meccanismo perverso di liste civette, per cui chi vota per lista animalista potrà eleggere un deputato di Fi e inoltre si perpetua lo scandalo di nomina dei parlamentari dai vertici dei partiti, non garantendo la governabilità e la rappresentanza del paese. Siamo di fronte ad un'alleanza organica tra il Pd e la destra".

0 commenti:

Posta un commento