lunedì 30 ottobre 2017

Fdi-An: "Resta al Sud: consigli pratici per futuri imprenditori lucani"

POTENZA - Nella splendida cornice del Monastero di Rivello, a due passi da dove dovrebbe sorgere il murale di Pittella, si è svolto il convegno di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale e Terra Nostra Basilicata “Resta al Sud: consigli pratici per futuri imprenditori lucani”.

Mentre il Governo regionale si preoccupa più degli immigrati che dei Lucani, abbiamo voluto iniziare un percorso per stimolare i nostri giovani all’autoimprenditorialità: agricoltura, turismo, creatività sono tutti settori in cui i Lucani possono eccellere se supportati da una politica che non faccia solo il proprio interesse.

Numerosa e sentita la partecipazione, soprattutto da parte dei giovani che hanno accolto con fervore le parole del Consigliere Gianni Rosa: “Il lavoro è l’unico strumento per rendere la vita degna e per fare di un uomo un cittadino libero. Tutto il resto è assistenzialismo che non porta sviluppo. Sono dieci anni che la Regione Basilicata propina il reddito minimo sotto altre forme, i Copes, ad esempio, e l’unica cosa che ha prodotto è il raddoppio della povertà”.

“I fiumi di denaro che sono stati spesi, prima da Bubbico, poi, da De Filippo e ora da Pittella per rendere i Lucani dipendenti dall’elemosina sarebbero fruttati di più in termini di occupazione e benessere se fossero stati investiti nel tessuto produttivo.” ha proseguito Rosa “per questo, il convegno di oggi (n.d.r. ieri) è importante per far comprendere che i giovani lucani possono e devono pretendere di più. Non devono piegarsi ad una vita di stenti, non devono accontentarsi di sopravvivere. Possono e devono avere le medesime opportunità di tutti i giovani d’Italia. E possono averle solo con un cambio della classe di Governo. Una nuova classe di Governo che creda in loro e che abbia una visione di Basilicata che non sia la Terra di sottosviluppo in cui ci ha trascinato il centrosinistra che governa da quarant’anni”.

A rafforzare le parole del Consigliere di FdI-An, l’intervento dell’On.le Walter Rizzetto: “Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale crede che l’Italia sia unica, come unico è il suo Popolo. E, proprio per questo, che si tratti di giovani del Nord o del Sud, tutti gli Italiani devono avere le stesse possibilità.”. Ha proseguito poi il Deputato di FdI-AN, vice presidente della Commissione lavoro della Camera, “La Basilicata è una terra ricca. Ma spiace constatare che Pittella preferisca spendere 200.000 euro per autoesaltarsi con un murale, piuttosto che investire sulla vera risorsa della regione: i suoi giovani. Una cosa del genere non accade neanche più a Cuba”.

Al convegno hanno partecipato anche numerosi imprenditori lucani che hanno portato la loro esperienza, dimostrando, con i fatti, che è possibile fare impresa anche in Basilicata.
Così in una nota l'Ufficio Stampa Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale Basilicata.

0 commenti:

Posta un commento