venerdì 20 ottobre 2017

Uil: ''In Basilicata il lavoro è precario"

POTENZA - "Più assunzioni ma più contratti a termine": è l'indicazione che "emerge dai dati pubblicati dall'Inps nell'Osservatorio sul precariato che in Basilicata segnano nei primi otto mesi dell'anno (gennaio-agosto) un incremento del 25,6% del complesso delle assunzioni rispetto ai primo otto mesi 2016". Lo evidenziano, in una nota congiunta, la segreteria regionale della Basilicata della Uil e del Centro Studi Sociali del Lavoro che "hanno rielaborato i dati Inps su scala" regionale: "Il risultato è una nitida fotografia di lavoro precario".

0 commenti:

Posta un commento