giovedì 9 novembre 2017

Matera, assalto ad un bancomat: due arresti

MATERA - Due uomini, entrambi pregiudicati, sono stati arrestati dai Carabinieri, ad Andria, perché ritenuti responsabili dell'assalto al bancomat di un istituto di credito di Matera, realizzato la notte del 31 dicembre 2016 con il ricorso all'esplosivo (il cosiddetto "metodo della marmotta").

Quella notte, un manufatto in metallo contenente esplosivo fu inserito nella fessura dalla quale vengono erogate le banconote: lo scoppio - che provocò ingenti danni alla banca, situata a Borgo La Martella - permise ai rapinatori di impossessarsi di oltre 30 mila euro. Un altro pregiudicato fu arrestato nel marzo scorso e condannato a luglio.

0 commenti:

Posta un commento