giovedì 16 novembre 2017

RaiCom: a Matera HubArt 2017

MATERA - Si svolgerà a Matera il 24 e il 25 novembre HubArt 2017, evento organizzato da RaiCom nell'ambito della convenzione con la Regione Basilicata, nato per raccogliere e sostenere, attraverso un concorso e un convegno, progetti destinati alla valorizzazione e alla promozione del patrimonio artistico, culturale e turistico regionale.

Hubart è strutturato in due momenti: un concorso nazionale ed un convegno. Il primo rivolto a progetti audiovisivi e crossmediali che verranno valutati e premiati da una giuria, composta da cinque rappresentanti del settore: Marco Accordi Rickards, Domenico Fortunato, Roberto Genovesi, Max Giovagnoli e Paride Leporace. La premiazione si svolgerà sabato 25 alle ore 10:00 presso la Mediateca provinciale.

A seguire si terrà il  convegno, dal titolo “Il linguaggio televisivo dell’arte nel mercato che cambia”, che avrà come obiettivo quello di raccogliere le testimonianze di chi opera nella produzione del documentario storico artistico, di raccontarne le tendenze ed evidenziarne i trend della narrazione, della produzione, della distribuzione nell’attuale mercato internazionale, oltre a promuovere la rete di organizzazioni culturali e creative nella suggestiva cornice di Matera.

I rappresentanti dei principali operatori pubblici del settore, nazionali ed internazionali, Claudio Cappon  Segretario Generale Copeam,  Suzanne Biermann   Editor del Dip. Cultura Arte,  Janet Lee  Executive Producer  BBC arts, Werner Von Bergen Editor del Dip. Storia canale tedesco  ZDF, Keisuke Tsutsumi  Head of 4K/8K  NHK, Giuseppe Giannotti  Vice Direttore Rai Cultura e Paride Leporace Direttore  Lucana Film Commission, daranno vita ad una tavola rotonda, moderata dal giornalista Rai Duilio Giammaria, confrontandosi su tematiche quali l'interazione tra realtà e piattaforme digitali, intrattenimento e valorizzazione del territorio Lucano.

Inoltre Hubart ha pensato anche ai più giovani. Venerdì 24 novembre dalle ore 9:00 presso l’Auditorium Gervasio, gli studenti delle scuole primarie parteciperanno ad incontri didattici che prevedono master classes, proiezioni e presentazioni di film e prodotti d’animazione in programmazione  sui canali digitali Rai YoYo e Rai Gulp.

0 commenti:

Posta un commento