venerdì 8 dicembre 2017

Brexit, c'è l'accordo tra Gran Bretagna e Ue

(Afp)
di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Tra Gran Bretagna e l'Ue si è raggiunto un accordo di ben 15 pagine, con la previsione di una seconda fase di colloquio. Le discussioni sono andate avanti ad oltranza tutta la notte, e alle 7 è iniziato un incontro tra i leader Ue guidati da Jean-Claude Juncker e Theresa May.

Juncker ha dichiarato "é stato un negoziato difficile, ma ora abbiamo una prima svolta, sono soddisfatto dell'accordo equo che abbiamo raggiunto con la Gran Bretagna", e la May ha aggiunto "non è stato facile per entrambi, ma ora ci siamo ed è un miglioramento significativo rispetto a quanto concordato lunedì scorso".

Sul tavolo c'erano le ultime formalità per definire l'uscita del Regno Unito dall'Unione, Londra è chiamata a sborsare dai 40 ai 60 miliardi di euro, a dare garanzie e diritti speciali a 4 milioni di europei e rispettare il confine fra Repubblica di Irlanda e Irlanda del Nord. Il Financial Times definisce quello raggiunto "un accordo storico", che apre la via agli accordi commerciali.

0 commenti:

Posta un commento