domenica 31 dicembre 2017

Già arrivato il nuovo anno in Nuova Zelanda! A seguire, Australia, Giappone e Russia

credit: Ansa

Il 2018 è già arrivato ad Auckland, in Nuova Zelanda, dove i fuochi d'artificio hanno dato il benvenuto al nuovo anno con 13 ore d'anticipo rispetto all'Italia.

Ora, a turno, è la volta di Sidney - con l'immancabile spettacolo di fuochi pirotecnici nella baia dell'Opera - Tokyo, Singapore, New Delhi e Mosca, dove si stapperà tre ore prima di Roma.

0 commenti:

Posta un commento