martedì 19 dicembre 2017

Libri: 'La forgia di Sinisgalli' con la presentazione del quaderno 'Caleidoscopio sinisgalliano' di Tulimeri

POTENZA - La Fondazione Leonardo Sinisgalli chiude il 2017, un anno ricco di attività, con il progetto “La forgia di Sinisgalli”, inserito fra le iniziative di valorizzazione, promozione e comunicazione del “Patrimonio culturale intangibile della Basilicata” e nel palinsesto Acamm.  Il 23 dicembre 2017 alle ore 18:00, presso l’ex Convento di San Domenico a Montemurro, verrà presentato il quarto numero dei «Quaderni della Fondazione», dal titolo “Caleidoscopio sinisgalliano” di Antonio Tulimieri (FLS, Montemurro 2017).

Proprio alla maniera di un caleidoscopio, il volume raccoglie una varietà di argomenti che riflettono sia la poliedricità di Sinisgalli che gli interessi e le passioni dell’autore, “scoperto” dalla Fondazione attraverso uno scambio epistolare via mail cominciato a febbraio 2017. Dai primi messaggi di stima e incoraggiamento per il lavoro svolto dall’Istituto culturale montemurrese, il dialogo con Tulimieri si è allargato alla condivisione di segnalazioni, suggerimenti, ricerche, aneddoti, immagini, fino ad arrivare all’idea di raccogliere tutto questo materiale in un volume della collana dei “Quaderni” edita dalla Fondazione.

La varietà di materiali raccolti ha richiesto un restyling del format, realizzato grazie alla cura editoriale di Biagio Russo, Direttore della Fondazione Sinisgalli, e alla cura grafica di Mauro Bubbico, grafico della Fondazione dal 2011, docente dell’ISIA di Urbino e di recente inserito nell’AGI, la più prestigiosa assemblea di grafici a livello internazionale. Il risultato finale è un quaderno che - come spiega Biagio Russo nell’introduzione al testo -,  “ha quel vigore divulgativo e fresco, imprevedibile e ammaliante”, tipico delle prose tecniche di Sinisgalli, tale da consentire ad Antonio Tulimieri di essere accolto a pieno titolo fra i nuovi autori sinisgalliani.

Alla presentazione del volume, introdotta da Mario Di Sanzo Presidente della Fondazione Sinisgalli, interverranno il  sindaco di Montemurro, Senatro Di Leo, per i saluti, l’autore Antonio Tulimieri, la giornalista Rai Beatrice Volpe, i curatori Mauro Bubbico e Biagio Russo. Durante la serata saranno presentate anche le ristampe di alcuni prodotti editoriali curati dalla Fondazione Sinisgalli:  “Leonardo Sinisgalli. Un geniaccio tuttofare tra poesia e scienza” (a cura di B. Russo, Osanna Edizioni, Venosa 2017), “La Basilicata di Leonardo Sinisgalli nella Civiltà delle macchine” (a cura di B. Russo e Gianni Lacorazza, Osanna Edizioni, Venosa 2017) e “Conversazioni sinisgalliane” (AA.VV., FLS, Montemurro 2017).

Alle 19:30 seguirà il Concerto di fine anno degli “Unit ed Sounds” con Maria Mianulli al flauto, Dario Fraccalvieri alla chitarra, Pasquale Barberio alla fisarmonica, Michi Miroli alle percussioni, G. Da’ Abramo al  contrabbasso. A chiusura della serata ci sarà un buffet di auguri presso la Casa delle Muse.

0 commenti:

Posta un commento