domenica 7 gennaio 2018

Rosa (Fdi-An): "I nostri candidati li scelgono i territori. Incontri in tutta la Basilicata"

POTENZA - In vista delle elezioni politiche del prossimo 4 marzo, FdI prosegue nelle consultazioni con la dirigenza locale per predisporre le liste di candidati che rappresenteranno la Basilicata libera, coerente e visionaria.

Nello spirito democratico che ci contraddistingue, le candidature non sono imposte dall’alto delle stanze romane ma affidate alla capacità del territorio di scegliere le persone più adatte a appresentare i lucani. Fratelli d’Italia nacque proprio per quel bisogno di democrazia e di vicinanza ai tanti campanili italiani che, invece, non era possibile realizzare nel Pdl.

Del resto, nessuno più dei cittadini possono scegliere la classe dirigente che li rappresenterà. E noi lo facciamo guardandoci in faccia, senza nasconderci dietro deleghe romane o schermi del pc. Senza che qualche deus ex machina ligure possa poi sindacare le scelte del territorio.

In FdI la democrazia non è formale ma sostanziale: la rosa dei candidati verrà scelta dai cittadini secondo i criteri dettati nel corso del Congresso nazionale: liste pulite e persone di chiara fedeltà ai valori del centrodestra. Nessuno potrà rimproverare al nostro partito di non rispettare la volontà dei cittadini di poter credere, finalmente, in una politica credibile.

FdI ha già mobilitato i suoi dirigenti territoriali nelle scorse settimane chiedendo di incontrare gli iscritti ed i cittadini per proporre candidature. Siamo, infatti, convinti che le liste per le prossime elezioni debbano, per quanto possibile, coprire l’intera estensione dei collegi e della regione.

I prossimi incontri si svolgeranno: martedì 9 gennaio a Rionero, per la zone Vulture - Alto Bradano, per il potentino, mercoledì 10 a Potenza presso la sede del partito, giovedì 11 a Rivello per la zona del lagonegrese. La settimana successiva sarà la volta del materano. Così in una nota Gianni Rosa, Fratelli d’Italia.

0 commenti:

Posta un commento