martedì 23 gennaio 2018

Sanità: esposto Cgil a Corte Conti



POTENZA - "Non esistono motivazioni politiche che possano giustificare e legittimare la scelta di commissariare le aziende sanitarie e ospedaliere lucane". A dirlo, in una nota, il segretario regionale della Cgil, Angelo Summa, in riferimento alle nomine dei commissari delle aziende sanitarie, evidenziando che si tratta di "una decisione assolutamente priva dei necessari presupposti".

Il segretario della Cgil ha poi annunciato che il sindacato "produrrà formale esposto alla Procura della Repubblica di Potenza e alla Corte dei Conti".

0 commenti:

Posta un commento