sabato 10 febbraio 2018

Battaglia aerea nei cieli della Siria e di Israele, abbattuto un aereo israeliano

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Nei cieli israeliani è stato intercettato e abbattuto un drone iraniano lanciato dalla Siria. Per la violazione eseguita, alcuni cacciabombardieri dello Stato ebraico hanno effettuato raid sull'esercito siriano e gli alleati sciiti.

Un aereo israeliano F16 che partecipava all'azione in Siria, è caduto mentre si trovava nel territorio di Israele. I piloti si sono lanciati, uno è in condizioni gravi. Il ministero della difesa israeliana ha richiesto una riunione urgente con Netanyahu. La tv di Stato di Damasco ha dichiarato che l'aereo F16 è caduto "nella zona della Palestina occupata".

Mosca preoccupata, evitare di innescare escalation - "Apprendiamo con grande preoccupazione i recenti sviluppi in Siria. Chiediamo a tutte le parti coinvolte moderazione e di evitare qualunque azione che possa aggravare la situazione". Così il ministero degli Esteri russo commenta la tensione delle ultime ore in Medio Oriente. "Consideriamo assolutamente necessario rispettare la sovranità e l'integrità territoriale della Siria e degli altri paesi della regione", aggiunge il dicastero in una nota pubblicata sul proprio sito.

0 commenti:

Posta un commento