sabato 5 novembre 2011

Genova: procura apre inchiesta. Sindaco contestato

GENOVA. Il pm Stefano Puppo ha aperto ufficialmente un fascicolo di inchiesta in seguito al decesso di sei persone avvenuto ieri a Genova durante l'alluvione che ha flagellato la citta'. Per ora il fascicolo non ha un titolo di reato non avendo ancora ricevuto comunicazioni ufficiali da parte delle forze dell'ordine al di la' delle annotazioni di decesso delle sei vittime.
Intanto è da segnalare la dura contestazione contro il sindaco di Genova, Marta Vincenzi, da parte dei residenti di Via Fereggiano che le hanno gridato "vergogna, dimissioni!". Il primo cittadino questa mattina ha svolto un sopralluogo nei quartieri di Marassi e Quezzi, dove, ieri, a causa dell'esondazione del torrente, sei persone hanno perso la vita.