giovedì 22 febbraio 2018

Elezioni CallMat, Durigon (Lega Salvini): "In sintonia con l’Ugl"

POTENZA - “Finalmente qualcuno ringrazia i lavoratori CallMat per il lavoro svolto. E lo fa il responsabile provinciale di Roma della segreteria Federale Lega Salvini Premier, Dott. Claudio Giuliani oggi recatosi in visita ai dipendenti dell’azienda CallMat di Matera dopo l’esito delle votazioni Rsu che ha visto affermarsi in ottima posizione l’Ugl Tlc.”

Questo – ha detto Giuliani - è un risultato che salutiamo con grande soddisfazione che dimostra come l’attività sindacale dell’Ugl e le tante battaglie di fabbrica in difesa dei diritti dei lavoratori siano state riconosciute ed apprezzate in questa fase congiunturale di grande competizione nel mercato globale e interno. Dunque, come partito politico della Lega Salvini Premier ringraziamo tutti i lavoratori che hanno sostenuto l’o.s. in questi mesi, votando i candidati di un sindacato a noi alleato. I lavoratori della CallMat hanno riposto una fiducia nell’Ugl a fronte di un calo progressivo o l’immobilismo degli altri sindacati a livello nazionale, che sarà ripagata nei prossimi mesi con un ulteriore nostro impegno politico di fronte alle sfide che verranno”.

E da Roma si complimenta per il brillante risultato conseguito dalle nuove RSU CallMat anche il responsabile nazionale delle politiche del lavoro del partito della Lega, Dott. Claudio Durigon oggi candidato con Salvini, da sempre impegnato sui temi del lavoro, che in particolare ringrazia il segretario provinciale dell’Ugl Matera, Pino Giordano per l’intenso lavoro svolto che ha consentito questa perentoria affermazione del sindacato. Durigon sottolinea che, “il passo importantissimo di oggi consente a Matera, alla Basilicata e tutto il sud, di proseguire in un progetto serio, un’avventura stimolante, soprattutto nella lotta alla disoccupazione e in netta contrapposizione alla Legge Fornero, che ha penalizzato fortemente lavoratori e pensionati e che Salvini con il suo governo si è già impegnato ad abrogare”.

“Ringraziamo Claudio Durigon e Claudio Giuliani – conclude il segretario Ugl Matera, Giordano - per le belle parole spese  a favore del nostro sindacato Ugl, che intende collocarsi come il sindacato vicino a tutto il centro-destra, e per l’ennesima fiducia accordatami. Mi piace quest’atteggiamento rispettoso, nuovo per il modo di intendere la politica dove il sindacato e governanti si possano interfacciare con il mondo del lavoro. Come Ugl, la nostra azione sarà quella di promuovere azioni a difesa dei lavoratori e del sistema occupazionale ed è ora quindi, visto che sono iniziati i sorrisi, di passare ai fatti”.

0 commenti:

Posta un commento