giovedì 12 aprile 2018

Casa: Potenza tra i capoluoghi più convenienti per andare in affitto

POTENZA - Potenza, con un canone medio delle abitazioni non arredate di 367 euro, è, dopo Catanzaro (327 euro) e Perugia (356 euro), il terzo capoluogo italiano con i canoni di locazione più bassi. E’ quanto emerge dal Rapporto sulle locazioni 2017 di Solo Affitti, rete immobiliare specializzata nella locazione con 300 agenzie, elaborato con il supporto scientifico di Nomisma.

Chi vive in affitto. Sette inquilini su 10 a Potenza sono giovani coppie, con (30%) o senza figli (40%), mentre la quota restante è rappresentata da individui che vanno a vivere da soli (15%) o da persone che condividono lo stesso appartamento (15%) per abbassare i costi dell’affitto. Secondo il rapporto sulle locazioni di Solo Affitti le città capoluogo con la più alta percentuale di coppie in affitto sono Aosta (80%), Napoli (76,7%) e Campobasso (75%), mentre quelle con la più alta percentuale di persone che vanno a vivere da sole sono Trieste (60%) e Perugia. Il fenomeno della condivisione è più diffuso a Catanzaro e Firenze (35% ciascuna)

Perché si va in affitto. Oltre a chi sceglie la casa in affitto come abitazione principale (70%), a Potenza quasi un inquilino su 4 (25%) è un lavoratore in trasferta e il 5% sono studenti fuori sede. Secondo il Rapporto sulle locazioni di Solo Affitti, la quota maggiore di lavoratori in affitto si trova a Bologna (56,7%) e Trieste (55%), capoluogo che come Firenze ha anche la quota più alta di inquilini-studenti (40%).

I canoni di locazione. Nel 2017 a Potenza i canoni di locazione delle abitazioni non ammobiliate sono cresciuti del 3,6% (+2,6% la media nazionale). Nel capoluogo lucano si pagano mediamente 275 euro al mese per un monolocale (308 euro se arredato) e 50 euro in più sono richiesti per un bilocale (354 per quelli ammobiliati). L’esborso per i trilocali ammonta a 388 euro mensili (408 euro se arredato) mentre per i quadrilocali la spesa arriva a 479 euro (503 euro). I prezzi medi di affitto delle abitazioni con garage oscillano tra i 311 euro dei monolocali e gli 513 euro. Secondo quanto rilevato da Solo Affitti, nelle zone di pregio di Potenza i canoni di locazione medi mensili delle abitazioni non ammobiliate oscillano dai 350 euro (monolocali) ai 600 euro (quadrilocali) mentre nelle periferie la forchetta di prezzo di queste tipologie di immobili varia dai 250 euro ai 450 euro. I capoluoghi italiani con i canoni medi di locazione più elevati sono Milano (978 euro), Roma (789 euro), Firenze (652 euro) Venezia (631 euro) e Trento (591 euro):

I contratti d’affitto più utilizzati. Dal Rapporto sulle locazioni di Solo Affitti emerge che a Potenza il contratto d’affitto più utilizzato è quello libero (80%), mentre quello a canone concordato (20%), nelle diverse formule “3+2”, canone “concordato per studenti universitari” e “transitorio”, non è molto utilizzato probabilmente perché i canoni concordati sono troppo distanti da quelli di mercato. Queste tipologie di contratto sono particolarmente diffusi a Perugia (97% dei contratti), Trieste (95% dei contratti), Venezia e Cagliari (90% ciascuna).

Quanto tempo per trovare casa. Per trovare casa in affitto a Potenza ci vogliono poco più di due mesi (2,3mesi), in linea con la media nazionale (2,1 mesi). Napoli (4 mesi) è il capoluogo dove occorre più tempo per arrivare alla firma del contratto di locazione, seguita da Aosta (3,5 mesi), Bari e Campobasso (3,3 mesi ciascuna). Secondo quanto rilevato da Solo Affitti la casa in affitto si trova più velocemente a Cagliari (0,9 mesi), Bologna, Firenze (1,3 mesi ciascuno), Trento e Ancona (1,5 mesi)

La permanenza nello stesso appartamento. A Potenza un inquilino resta nella stessa casa mediamente per due anni, un dato poco più elevato della media nazionale (23,4 mesi). Napoli, Campobasso e Aosta sono i capoluoghi italiani dove gli inquilini restano più a lungo: quasi 3 anni (30 mesi). A Trieste, invece, risiedono i locatari che cambiano casa con maggiore frequenza (ogni 16 mesi), seguiti da quelli di Bari, Catanzaro e Trento (18 mesi).

0 commenti:

Posta un commento