lunedì 9 aprile 2018

Potenza, mercoledì assemblea della Cisl Scuola con la leader nazionale Gissi

POTENZA - Le tante emergenze che riguardano il mondo della scuola saranno al centro dell’assemblea convocata dalla Cisl Scuola per mercoledì 11 aprile, alle 15:30, al Museo Provinciale di Potenza alla presenza della leader nazionale di categoria Maddalena Gissi e del segretario nazionale della Cisl, Andrea Cuccello. I lavori dell’assemblea saranno aperti dal segretario generale regionale Aldo Scapicchio. Il rinnovo del contratto nazionale di categoria, la richiesta di cambiamenti alla cosiddetta Buona Scuola, con particolare riferimento al reclutamento del personale precario, il rilancio del progetto di una grande conferenza nazionale della scuola in concomitanza con l’avvio della nuova legislatura: questi i principali punti nell’agenda delle priorità della Cisl Scuola alla vigilia del rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie.

Tra gli interventi programmati anche quello del leader della Cisl lucana, Enrico Gambardella, che considera “l’istruzione nelle sue varie articolazioni un tema che sarà sempre più centrale nell’economia della conoscenza anche nella nostra regione. In questo frangente storico la scuola è chiamata non solo a costruire cittadinanza ma anche saperi e competenze per vincere la sfida dei nuovi lavori. Su questo punto - continua Gambardella - dobbiamo però registrare ritardi e mancanze non giustificabili da parte della Regione Basilicata, in particolar sul capitolo dell’istruzione tecnica superiore che ci vede fanalino di coda a livello nazionale”. Per Gambardella “sugli Its occorre procedere con speditezza alla costituzione delle due fondazioni previste dal bando regionale con l’obiettivo di recuperare il ritardo accumulato con le altre regioni”.

0 commenti:

Posta un commento