lunedì 9 aprile 2018

Sindacati: Fisascat Filcams Uiltucs siglano accordo innovativo sul lavoro agile

POTENZA - Un premio di risultato detassabile e l’introduzione del cosiddetto lavoro agile: questi i cardini di un innovativo accordo siglato dai sindacati del settore commercio Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs Uil di Basilicata e lo Studio Grasso & Associati di Potenza. La sperimentazione del sistema premiale interessa le addette al progetto denominato “Zucchetti - Paghe smart” e prevede un premio parametrato al numero di cedolini paga elaborati.

Tale premio, oltre ad essere convertibile in contributi a fondi pensione complementari o buoni acquisto, godrà della detassazione prevista dalla normativa fiscale vigente. Altro punto qualificante dell’accordo è il ricorso al lavoro agile, una scelta che consentirà alle dipendenti dello studio di svolgere una parte della prestazione lavorativa in luogo diverso dalla sede aziendale, per massimo 4 giorni al mese, e in orari flessibili, fatto salvo il diritto alla disconnessione, in modo da conciliare meglio tempi di vita e tempi di lavoro.

Per i segretari generali Aurora Blanca, Pasquale Paolino e Rocco Della Luna “con questo accordo si avvia la sperimentazione di un modello organizzativo che tiene insieme le ragioni economiche dell’impresa con le esigenze di flessibilità dei lavoratori. È un accordo - continuano i tre sindacalisti - che va nella direzione, da noi sempre auspicata, di una flessibilità reciprocamente vantaggiosa che incrementa il benessere delle persone e allo stesso tempo la produttività delle aziende”.

Per i tre esponenti sindacali “questa prima intesa può aprire in prospettiva la possibilità di replicare analoghi accordi di secondo livello su welfare e detassazione del salario di produttività in altre realtà del terziario, comprese le aziende clienti dello studio Grasso & Associati, nella consapevolezza che la contrattazione aziendale non è un costo aggiuntivo ma una leva di sviluppo strategico per le stesse imprese”.

0 commenti:

Posta un commento