domenica 22 aprile 2018

Tensioni al confine Italia-Francia, blitz No Tav e transito migranti

ROMA - Si sono verificati nuovi scontri al confine tra Italia e Francia: un centinaio di attivisti No Tav, membri dei centri sociali e migranti hanno varcato la frontiera, eludendo i blocchi organizzati dalla Gendarmerie. Anche la strada statale di Monginevro è stata interrotta.

La manifestazione è stata organizzata dopo il blitz degli estremisti di destra francesi che avevano sistemato reti da cantiere a 6 chilometri dal confine come barriera contro il transito di migranti. Gli appartenenti al gruppo Generation identitaire hanno lasciato Nevache da qualche ora. Gli agenti francesi hanno cercato invano di fermare alcuni antagonisti.

0 commenti:

Posta un commento