mercoledì 30 maggio 2018

Di Maio: "Pronti a ripensarci, parta nostro Governo"

(ANSA)

ROMA - "Siamo pronti a rivedere la nostra posizione, se abbiamo sbagliato qualcosa lo diciamo, ma ora si rispetti la volontà del popolo perche' noi l'Italia la vogliamo salvare. Un maggioranza c'e' in parlamento, fatelo partire quel governo, basta mezzucci perchè di governi tecnici e istituzionali non ne vogliamo", ha detto Luigi Di Maio parlando a Napoli.

"Per quanto riguarda l'impeachment - ha aggiunto - prendo atto che Salvini non lo vuole fare e ne risponderà lui come cuor di leone ma purtroppo non è più sul tavolo perché Salvini non lo vuole fare e ci vuole la maggioranza".

"Spero che si vada alle elezioni il prima possibile ma in una situazione politica molto difficile resta una posizione coerente ma collaborativa con il presidente della Repubblica Mattarella per uscire a risolvere quella che è l'attuale crisi che stiamo vivendo", ha aggiunto Di Maio.

0 commenti:

Posta un commento