domenica 20 maggio 2018

No Tav, Di Maio: "Diremo alla Francia che non serve"


ROMA - Nel contratto di governo tra Movimento 5 Stelle e la Lega "c'è il blocco di un'opera che è inutile. Andremo a parlare con la Francia e gli diremo che la Torino-Lione poteva valere trent'anni fa, ma non più oggi. Non serve più". A dichiararlo il leader pentastellato, Luigi Di Maio, che a Ivrea ha dato inizio al tour per illustrare l'accordo di governo con il Carroccio.

Il leader politico M5S, durante il suo intervento a Ivrea, ha definito quella contro la Tav "una battaglia storica, che molti anni fa ha dato inizio a tutto questo".

Intanto migliaia di persone si sono radunate in bassa Valle di Susa per partecipare al corteo No Tav da Rosta a Avigliana. Vi sono anche alcuni parlamentari del Movimento 5 Stelle e consiglieri comunali pentastellati di Torino tra i presenti. Hanno aperto il corteo i sindaci di diversi paesi della valle.

0 commenti:

Posta un commento