sabato 30 giugno 2018

Potenza: a 103 anni potrebbe ereditare 154mila euro


POTENZA - La Sig.ra Gaetana Lauria classe 1915, di Potenza, si è rivolta all'Associazione Italiana Risparmiatori, per rappresentare quanto segue.

Qualche mese fa mentre si facevano lavori di pulizia nella casa, il nipote della donna, all'interno di un vecchio libro di poesie ha rinvenuto due B.P.F. del valore ciascuno di lire 5 milioni intestati alla stessa ed al marito defunto.

I titoli, dei quali la stessa non aveva mai avuto contezza, sono stati stimati dal sottoscritto che ha valutato un rimborso, con il favore degli interessi legali, della rivalutazione e della capitalizzazione, dalla data di emissione a quella del ritrovamento, di una cifra pari a circa 165mila euro.

La donna ha conferito mandato all'ufficio legale dell'Associazione Italiana Risparmiatori per agire al fine del recupero della somma presso le Poste italiane ed il Ministero delle Finanze obbligati in solido ad“onorare”tutti i debiti esistenti anche prima dell’avvento della Repubblica Italiana.

Per informazioni relative alla riscossione di titoli di credito pubblici anche molto vecchi nel tempo (quali ad esempio : bot, libretti bancari e postali, buoni postali, polizze assicurative) è sufficiente scrivere alla nostra Associazione all’indirizzo firisparmiaotori@libero.it per ricevere telematicamente e gratuitamente tutte le informazioni necessarie.

0 commenti:

Posta un commento