giovedì 16 agosto 2018

Galella (FDI): "Viceconte si ritiri a vita privata"


POTENZA - La Basilicata non ha più bisogno di politici che hanno l'unico scopo di utilizzare il potere per propri fini. Nel centrodestra non c'è nessuno spazio persone così. La Basilicata deve utilizzare le prossime elezioni per liberarsi di un sistema che l'ha oppressa e schiavizzata e Viceconte è stato parte integrante di questo sistema.

È giunta l'ora di liberarsi di Pittella quanto di Viceconte. Questi personaggi dovrebbero avere la dignità di ritirarsi a vita privata.

Sono stati bocciati dalla storia politica e dagli elettori quindi non hanno più alcuna rahione di esistere nello scenario politico lucano. L'ora delka liberazione è vicina e nonostante stiamo tentando in ogni modo di riciclarsi sono sicuro che i lucani finalmente se ne libereranno con il voto. Il centrosinistra che non ha più vergogna di niente ha anche cambiato il sistema elettorale da solo, senza minoranza, roba da terzo mondo.

Hanno cambiato le reGole, abolito il voto disgiunto, sperando attraverso il ricatto di candidare persone che assicurino il voto al loro Presidente, ma non ce la faranno neanche così.

Il centrodestra deve essere unito, aprirsi alle liste civiche, candidare persone capaci, perbene e soprattutto avere un candidato Presodente che rappresenti tutti i lucani perbene. MANDIAMOLI A CASA, LA NOSTRA LIBERAZIONE È VICINA!

Alessandro Galella, Capogruppo al Comune di Potenza Fratelli d'Italia

0 commenti:

Posta un commento