domenica 17 marzo 2019

Tv: a 'Dalla parte degli animali' la fedeltà dei cani dell'Aeronautica


ROMA - Da tre anni vive fuori dall’ospedale che ha ricoverato il suo anziano proprietario e dal quale non è purtroppo più uscito: la storia del volpino che ha commosso l’Italia. Sette cuccioli di cane meticci, chiusi in una cassetta con del filo di ferro, scoperti per caso da un automobilista di passaggio e portati al più vicino rifugio. Di questo salvataggio speciale, una storia a lieto fine, si parlerà nella prossima puntata di “Dalla Parte degli Animali, la trasmissione ideata a condotta” dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda domenica alle 10.50 su Rete4. Vedremo inoltre di quali prodezze sono capaci i cani del nucleo cinofilo dell’Aeronautica militare e assisteremo al giuramento di fedeltà ai propri cani pronunciato da questi meravigliosi militari.

Per la rubrica “L’amico famoso” incontreremo il giornalista e conduttore televisivo Alessandro Cecchi Paone con Nilo, il labrador di dodici anni che gli tiene sempre compagnia, e faremo la conoscenza di Ciccio, il bellissimo micione di Vittorio Feltri. Ascolteremo i consigli del veterinario Marino, preziosi per tutelare la salute dei nostri amici a quattro zampe: questa volta si parlerà di prevenzione.

Poi, come sempre ci sono i tanti, tantissimi animali abbandonati “in cerca di una nuova opportunità”, a cominciare da due simpaticissime “palle di pelo”, Jolie e Minou. Sono loro, i trovatelli, i veri protagonisti della trasmissione che, da una puntata all’altra, conferma d’aver conquistato il gradimento del pubblico. Oltre allo share, premiano il lavoro della redazione e l’impegno dei volontari le numerosissime telefonate e mail di persone che chiedono di adottare gli animali chiamando i numeri dei rifugi indicati in tv o scrivendo all’indirizzo portamiacasa@dallapartedeglianimali.it. Sono decine e decine finora i casi risolti positivamente, molti altri quelli in corso con ottime possibilità di andare in porto.

“Ogni trovatello in ogni canile d’Italia si merita tutto l’amore possibile”, afferma l’on. Brambilla. Perciò voglio ringraziare tutti i nostri affezionati telespettatori, che nelle ultime domeniche ci hanno dato la palma di trasmissione regina di ascolti, ma soprattutto quanti generosamente decidono di aprire agli animali abbandonati le porte della propria casa e del proprio cuore. Un investimento d’affetto che darà moltissimi frutti”.

Alla base di “Dalla parte degli animali” c’è un’intuizione semplice, diventata format vincente: avvalersi di un mezzo di comunicazione come la televisione, che arriva in tutte le case, per promuovere le adozioni, contrastare il randagismo e a diffondere la cultura del possesso responsabile. Il promo della quindicesima puntata è pubblicato su YouTube al link https://www.youtube.com/watch?v=4XzeEY2wZNg

“Dalla parte degli animali" è un programma Videonews, a cura di Carlo Gorla e Lucia Bucolo, con la regia di Lorenzo Annunziata.

0 commenti:

Posta un commento