domenica 1 gennaio 2012

Napolitano al Papa: fiducia nel 2012

NAPOLI. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e la moglie, signora Clio, sono giunti a Napoli dove trascorreranno un breve periodo di riposo.
La coppia presidenziale ha raggiunto in auto villa Rosebery poco prima delle 13.30.
Secondo le previsioni e la tradizione degli anni scorsi il capo dello Stato dovrebbe restare a Napoli fino al 5 gennaio, anche se non si esclude un trasferimento a Capri.

Intanto il presidente della Repubblica ha scritto a Benedetto XVI esprimendo apprezzamento per il messaggio per la Giornata Mondiale della Pace.
''Condivido innanzitutto l'invito, con cui si apre il Suo messaggio, a guardare il 2012 con un atteggiamento fiducioso, pur essendo ben comprensibile 'il senso di frustrazione per la crisi che sta assillando la societa', il mondo del lavoro e l'economia'.
E non c'e' dubbio che dai giovani venga l'aspirazione a poter rivolgersi 'con speranza fondata' verso il futuro''.