Visualizzazione post con etichetta Cronaca. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Cronaca. Mostra tutti i post

giovedì 24 maggio 2018

Grave incidente sulla Potenza - Melfi, un morto


POTENZA - E' di un morto il tragico bilancio di un incidente stradale avvenuto nella giornata di ieri mattina sulla Potenza - Melfi, le cui cause sono ancora al vaglio degli investigatori. L'incidente ha visto coinvolti un autocarro e un'automobile. 

Sul posto immediatamente sono giunti gli operatori sanitari del 118, i Vigili del Fuoco e gli uomini della Polizia stradale.

Matera, denunciati due fratelli per possesso di droga


MATERA - Denunciati dalla Polizia, a Matera, due fratelli, entrambi con dei precedenti specifici per droga. I due sono stati trovati, dai militari dell'Arma, in possesso di marijuana e hashish. Uno dei fratelli è stato denunciato anche per il reato di resistenza a pubblico ufficiale per non essersi fermato all'alt degli agenti, mentre guidava una moto.

Potenza, arrestato un 27enne in una sala slot


POTENZA - E' stato arrestato dalla Polizia un uomo di 27 anni, di Potenza, sorvegliato speciale, dopo aver picchiato un ragazzo in una sala slot machine. L'aggressore, accusato di lesioni aggravate e sequestro di persona, a suo dire, sarebbe stato deriso dal giovane, dal quale avrebbe preteso delle scuse.

mercoledì 23 maggio 2018

Parma, maltrattano e terrorizzano bimbi: arrestate due maestre


PARMA - Con l'accusa di aver maltrattato e terrorizzato bambini tra i tre e i cinque anni, in una scuola di Colorno, in provincia di Parma due maestre sono state arrestate dai carabinieri. Le vittime sarebbero state costrette a subire ripetute violenze fisiche e psicologiche e punizioni restrittive. "Mangia col piatto in mano come un animale", è stata la frase che una delle due arrestate avrebbe pronunciato a un bambino che aveva disobbedito all'ordine di rimanere immobile.

martedì 22 maggio 2018

Rapina a tabaccaio finita in tragedia, 5 arresti ad Asti


ASTI - Sono scattate le manette per cinque persone per la rapina ad Asti del dicembre 2014 in cui rimase ucciso il tabaccaio Manuel Bacco. I carabinieri, dopo più di tre anni, hanno eseguito cinque misure cautelari per omicidio, rapina, detenzione e porto illegale di armi.

Fatale si rivelò l'intervento dell'artigiano 37enne per proteggere la moglie strattonata dai banditi. L'uomo fu centrato al torace da alcuni colpi sparati a bruciapelo.

Le indagini coordinate dal pm Laura Deodato hanno permesso di sgominare la banda entrata in azione quella sera che puntava a compiere una serie di rapine nell'area.

lunedì 21 maggio 2018

Denunciato un 21 enne a Potenza, aveva due cacciavite nella manica della felpa


POTENZA - Denunciato dai Carabinieri un ragazzo di 21 anni, già con precedenti di polizia. I Militari lo hanno trovato durante la notte in una via centrale della città di Potenza mentre passeggiava fra alcune auto in sosta con due cacciavite nella manica della felpa.

Matera, arrestato un giovane per detenzione di droga a fini di spaccio


MATERA - Arrestato dalla Guardia di Finanza un giovane, trovato in possesso di 50 grammi di hashish e una dose di cocaina, da lui nascosta negli slip. Dopo un controllo su un'auto in cui il ragazzo era con degli amici, la scoperta da parte delle Fiamme gialle, che hanno proceduto all'arresto, con l'accusa di detenzione di droga a fini di spaccio.

Tangenti: 21 arresti, anche ex magistrato e avvocati


MONZA - Sono 21 le persone arrestate dalla Guardia di Finanza di Monza in esecuzione di un'ordinanza del gip della città lombarda per associazione a delinquere finalizzata a reati tributari e fallimentari, trasferimento fraudolento di valori, riciclaggio e corruzione.

Tra gli arrestati, dieci dei quali sono in carcere, figurano un ex magistrato e due avvocati. Gli arresti sono stati eseguiti in provincia di Milano, Monza e Brianza, Lecco, Bologna, Asti e Reggio Calabria.

L'inchiesta ha preso spunto da un esposto di una lista d'opposizione di un Comune monzese che aveva denunciato presunte irregolarità nell'esecuzione di lavori pubblici. In cambio pubblici ufficiali avrebbero preso tangenti.

L'inchiesta ha portato allo smantellamento di un gruppo di società riconducibili a un imprenditore edile calabrese, residente in Brianza, accusato anche di aver emesso fatture per operazioni inesistenti per circa 95 milioni di euro, con distrazioni patrimoniali per un valore di 234 milioni di euro.

domenica 20 maggio 2018

Furto di cartelli stradali, due uomini arrestati a Melfi


MELFI - Arrestati dai Carabinieri e posti ai domiciliari un cinquantottenne e un quarantasettenne, entrambi con precedenti penali. I due sono stati scoperti a rubare dei cartelli stradali mobili lungo la Ss "Ofantina", nei pressi di Melfi.

Una seguente perquisizione nelle dimore dei due uomini ha permesso ai militari di scoprire una cartuccia per pistola detenuta illegalmente, sequestrata dagli uomini dell'Arma.

sabato 19 maggio 2018

Rapina in una banca di Venosa, un arresto


VENOSA (PZ) - Termina con un inseguimento da parte dei Carabinieri, con conseguente arresto di un 26 enne di Cerignola e la fuga a piedi del complice, la rapina, che, due uomini, con il viso travisato da un passamontagna e armati di taglierino, hanno compiuto ieri mattina a Venosa (Potenza), in una filiale della Banca Popolare di Bari.

L'inseguimento è terminato lungo la ss 93, nei pressi di Canosa di Puglia (Barletta Andria Trani).

Autobus Flixbus finisce fuoristrada sull'A4: 26 feriti

(ANSA)

Momenti di paura per i passeggeri di un autobus di linea Flixbus uscito di strada mentre percorreva l'autostrada A4 finendo in un prato vicino e adagiandosi su un lato. L'incidente ha provocato 26 feriti di cui uno molto grave, gli altri in condizioni serie ma che non sarebbero in pericolo di vita. E' accaduto questa mattina all'altezza del comune di San Giorgio di Nogaro.

L'autobus stava percorrendo la linea Torino-Trieste quando, giunto tra Latisana e San Giorgio di Nogaro, per cause ancora in fase di accertamento, è uscito di strada e si è adagiato su un lato. Sul posto sono accorsi vigili del fuoco, polizia stradale e numerose ambulanze.

Feriti distribuiti in vari ospedali tra Palmanova (16), Portogruaro (3), San Donà (3), Udine (4). Avviate le operazioni di rimozione dell' autobus, per le quali è stata richiesta la chiusura di quel tratto di autostrada.

Cuba, Boeing 737 si schianta al suolo: 110 vittime

(ANSA/AP)

L'AVANA - Tragedia per un aereo passeggeri, un Boeing 737, che si è schiantato al decollo a Cuba. L'aereo, partito dall'Avana verso la cubana Holguin, è caduto nei pressi dell'aeroporto Jose Marti della capitale cubana. Il volo era della compagnia messicana Damojh e a bordo c'erano 113 persone. Ci sarebbero tre superstiti.

La Farnesina, in stretto contatto con l'Ambasciata italiana all'Avana, è al lavoro per verificare l'eventuale coinvolgimento di connazionali.

venerdì 18 maggio 2018

Tre arresti per droga e armi nel Vulture - Melfese


POTENZA - Tre arresti sono stati effettuati dalla Polizia nel Vulture-Melfese, nella zona di confine tra Basilicata e Puglia, durante alcuni controlli volti a combattere lo spaccio di droga e la detenzione illegale di armi. Ai controlli hanno preso parte anche gli uomini delle Squadre mobili di Potenza e Foggia, del Commissariato di Melfi (Potenza) e dei Reparti prevenzione crimine.

mercoledì 16 maggio 2018

Bari, illeso equipaggio dopo scontro tra pescherecci


di PIERO CHIMENTI - Due pescherecci si sono scontrati al largo riuscendo a rientrare nel porto di Trani, dove poi è affondato quello che aveva riportato lo squarcio sulla parte destra della prua. Sul posto è intervenuta la Capitaneria di porto per prestare soccorso al personale coinvolto ed alle imbarcazioni, oltre a carabinieri e polizia.

Matera, importante operazione di contrasto all'evasione fiscale


MATERA - Operazione di contrasto all'evasione fiscale da parte della Guardia di Finanza, nel materano. In particolare sono state effettuate delle verifiche su due società agricole operanti nel settore della produzione e cessione di energia elettrica da fonti fotovoltaiche. Sono state scoperte condotte "di abuso del diritto" con conseguente sottrazione al fisco di ben 2,5 milioni di euro.

Nel comunicato diffuso dalle Fiamme Gialle si fa presente che "oltre a non aver riconosciuto le caratteristiche proprie di società agricola e con esse il peculiare e vantaggioso regime fiscale che determina il reddito su base catastale, i finanzieri hanno rilevato una serie di atti giuridici posti in essere dagli imprenditori coinvolti, non per finalità economiche, gestionali o di altro genere, ma per finalità essenzialmente fiscali".

martedì 15 maggio 2018

Irsina, arrestato un ventenne per tentata rapina


IRSINA - Arrestato dai Carabinieri un giovane ventenne, accusato di tentata rapina in un bar di Irsina (Matera). Il ragazzo ha agito armato con delle forbici da giardino, e con il viso celato da un passamontagna, non riuscendo però ad eseguire la rapina, in quanto c'è stata la reazione del titolare dell'attività che ha messo in fuga il ladro.
 

Medio Oriente, è strage durante le proteste a Gaza: 59 morti, 2800 feriti

(ANSA/EPA)

Prosegue l'alta tensione in Medio Oriente, con scontri fra manifestanti ed esercito israeliano a Gaza e in Cisgiordania, nel giorno in cui si è inaugurata l'ambasciata americana a Gerusalemme e si sono celebrati i 70 anni della nascita dello stato d'Israele.

È morta anche una bimba di appena otto mesi, perchè aveva inalato gas lacrimogeni durante la sanguinosa giornata di proteste palestinesi, lungo il confine, per l'inaugurazione lunedì dell'ambasciata americana a Gerusalemme. A renderlo noto il ministero della Sanità nella Striscia, confermando che almeno 58 manifestanti sono morti nelle proteste. Non è chiaro quanto la bimba, che si chiamava Leila al-Ghandhour, e i suoi genitori fossero vicini alla barriera di sicurezza dove avvenivano gli scontri più violenti.

lunedì 14 maggio 2018

Turista inglese violentata, 5 arresti nel Napoletano


NAPOLI - Avrebbero stuprato una turista inglese, dopo averle somministrato sostanze stupefacenti. Gli agenti di Polizia del Commissariato di Sorrento e della Squadra Mobile di Napoli, coordinati dalla Procura di Torre Annunziata, stanno eseguendo in queste ore tra Massa Lubrense, Vico Equense, Portici e Torre del Greco, un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di cinque persone ritenute responsabili di violenza sessuale di gruppo con l'aggravante dell'uso di sostanza stupefacente nei confronti di una turista inglese.

domenica 13 maggio 2018

Potenza, Bologna e Vicenza: importante operazione antidroga, sei arrestati


POTENZA - Importante operazione antidroga denominata "Restaurant", coordinata dalla Procura della Repubblica del capoluogo lucano, che ha portato all'arresto di sei persone, poste ai domiciliari dai Carabinieri della Compagnia di Potenza. Gli arresti sono stati eseguiti nelle province di Potenza, Bologna e Vicenza.

Dalle indagini si è appurato che si sono verificati diversi episodi di spaccio di sostanze stupefacenti, cocaina, eroina e metadone, commessi tra il 2016 e il 2017 a Potenza, Avigliano, Picerno e Ruoti (Potenza).

Giallo a Bari: turista americana trovata morta in B&b


BARI - E' giallo alle porte di Bari, dove una turista americana è stata trovata morta all'interno della stanza di una struttura extralberghiera di Bari, nel quartiere Carbonara. Individuate sul collo ecchimosi. Sulle circostanze della morte sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

Secondo quanto si è saputo, la donna era a Bari per un periodo di vacanza insieme con il marito. La struttura dove è stata trovata morta la turista americana, che aveva 65 anni, è una casa-vacanze, in strada Giardinelli. Nella zona ci sono numerose villette.

Sul posto sono presenti gli uomini della sezione investigazioni dei Carabinieri che stanno facendo rilievi all'interno della stanza dove è stato rinvenuto il cadavere. Il marito della donna si trova all'interno della villetta. Al momento non è stato reso noto ancora chi sia stato a dare l'allarme che è giunto alla sala operativa del 118 tra le 7.30 e le 8.00 di questa mattina, così come riferiscono i vicini di casa.