giovedì 27 marzo 2014

Frana di Montescaglioso, interrogazione di Latronico

POTENZA - Un’interrogazione al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Ministro dell’Economia e delle Finanze è stata presentata dall’on. Cosimo Latronico (FI) in merito all’evento franoso che lo scorso 3 dicembre ha interessato il territorio di Montescaglioso. Latronico nell’interrogazione chiede “ se il Governo non ritenga opportuno intervenire con iniziative di competenza per escludere dal patto di stabilità degli enti locali, le spese sostenute per gli interventi di protezione civile,di manutenzione e ripristino dei danni conseguenti agli eventi calamitosi e non ritenga opportuno prevedere la sospensione di ogni adempimento fiscale e contributivo da parte della comunità colpita”. Il parlamentare lucano ricorda come “nell’ordinanza del Capo della Protezione Civile attraverso la quale sono stati definiti i criteri per i primi interventi inerenti gli eventi eccezionali dal 1 al 3 dicembre 2013, in alcuni Comuni della Provincia di Potenza e Matera, non si faccia riferimento alcuno alla sospensione degli adempimenti di carattere tributario, con inclusione delle cartelle emesse dai vari agenti di riscossione”.