mercoledì 4 aprile 2018

Champions, Super Ronaldo annienta la Juventus

(ANSA)
di ANTONIO GAZZILLO - Una partita senza storia. Può essere raccontato così il match d'andata dei quarti di finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid. Infatti i blancos hanno travolto gli uomini di Allegri per 3 a 0 grazie soprattutto ad un grandissimo Cristiano Ronaldo, autore di una doppietta fantastica.

Il risultato è stato sbloccato al 3' minuto con Isco che ha trovato, al centro dell'area, il fuoriclasse portoghese, abile ad anticipare la difesa avversaria e a battere Buffon con l'esterno destro.

Nella ripresa il Real ha totalmente controllato il gioco, mettendo a segno due gol e ipotecando la qualificazione in semifinale, anche per merito dell'espulsione di Dybala al 66'.

Al 64' ancora Ronaldo si è inventato una vera e propria prodezza, una rovesciata perfetta, accolta anche dagli applausi dei tifosi di casa. Il match è stato chiuso al 72' grazie al gol di Marcelo, dopo una bella triangolazione ancora con il pallone d'oro.

0 commenti:

Posta un commento